Festa della Mamma, lavoretti: il cuscino personalizzato

Un lavoretto semplice, ma fatto con il cuore, anzi, con le mani

cuscino-dipinto.jpg

La Festa della mamma è alle porte e voi non volete farvi trovare a mani vuote ma non sapete proprio cosa regalarle?
Se siete stanchi di fiori e dolcetti, mettetevi con le mani in pasta, anzi, nella vernice e regalate alla vostra mamma un lavoretto davvero speciale: un cuscino personalizzato. Come? Con le vostre mani, appunto, nel vero senso della parola.

E' un lavoretto molto semplice: prendete della vernice colorata e immergeteci le mani all'interno. Ovviamente munitevi di guanti di gomma per compiere il gesto, altrimenti rischiate di avere delle mani blu o rosa per molto, molto tempo.

Una volta immerse le mani nel colore, spiaccicatele su una federa bianca di un cuscino: potrete anche fare delle prove su federe vecchie che non usate più, un modo simpatico per riportarle in vita. Dopo di che non vi resta che aspettare che la vernice si secchi. Lasciate più impronte possibili, in modo da offrire alla vostra mamma una carezza colorata.

Se siete più figli, scegliete un colore - uno per figlio - lasciate il vostro segno personalizzato magari dal vostro nome. State sicuri che all'inizio la vostra mamma vi rimproverà per aver "rovinato" una sua federa, ma il rimprovero sarà breve, una volta che le mostretete quanto bene le volete.

Credits | Tempoliberopourfemme

 

  • shares
  • Mail