E' morto il papà di Cicciobello

Si è spento Silvestro Bellini, l’uomo che inventò il primo bambolotto con le sembianze di un bambino vero

419946_878947_bellissimo_14855106_display.jpg

Cicciobello, il bambolotto simbolo di una generazione, ha perso il suo papà. Si è spento ieri, 8 marzo, Silvestro Bellini, l’uomo che inventò il primo bambolotto con le sembianze di un bambino vero. L’uomo aveva 87 anni.

Cicciobello è ancora oggi considerato il bambolotto simbolo, il più celebre dei giocattoli, il primo ad avere le dimensioni di un neonato: Bellini lo ideò nel 1962 ispirandosi al volto di un neonato bergamasco.

Il successo di Cicciobello fu tale che l’azienda di giocattoli che lo produceva, la Sebino, arrivò ad avere fino a 550 occupati. La produzione alla Sebino terminò nel 1984, poi il marchio e gli stampi passarono prima alla Migliorati Giocattoli, poi alla Giochi Preziosi.

Dal 1962 ad oggi esistono tantissime versioni e modelli di Cicciobello, da quello nero a Winnie the Pooh, da quello che fa pipì a Cicciobello che gattona.

  • shares
  • Mail