Dungeons & Dragons: chi sono i Kender?

Chi sono i kender nel gioco di ruolo di Dungeons & Dragons?

kender

Dungeons & Dragons - Nel gioco di ruolo di Dungeons & Dragons e relativi romanzi e racconti, i Kender sono delle piccole creature di una razza che popola (e infesta secondo qualcuno) tutto Krynn, con molto dispiacere da parte di tutte le altre razze. Il problema è che in Dungeons & Dragons i Kender sono degli eterni bambinoni: sono estremamente curiosi, innocenti e sempre allegri e pronti alla battuta. Il guaio è che la loro curiosità li caccia sempre nei guai e che hanno difficoltà a capire il concetto di proprietà privata. Non sono ladri: semplicemente se trovano qualcosa che colpisce la loro attenzione, la raccolgono, anche solo per evitare che il proprietario la perda o per tenerla al sicuro.

Dungeons & Dragons: caratteristiche dei Kender

I Kender sono piccoli di statura, sono alti poco più di un metro, ma sono estremamente agili. Le altre razze di Ansalon non sopportano i Kender proprio per il fatto che non tengono in considerazione la proprietà altrui. Il loro concetto di proprietà è molto vago, ma non per questo amano essere chiamati ladri: semplicemente se trovano qualcosa che li incuriosisce nelle borse altrui non riescono a fare a meno di appropriarsene.

I Kender considerano il mondo come un gigantesco parco giochi, dove intraprendere sempre nuove avventure. Non hanno minimamente il senso del pericolo e della prudenza, se lo trovano interessante possono anche gettarsi nelle fauci di un drago. Non a caso molti ritengono che non si siano estinti solamente a causa della loro estrema prolificità.

I Kender possono infilarsi in qualsiasi buco, sono abilissimi nello scassinare le serrature (non capiscono perché al loro apparire queste si moltiplichino, ma le trovano un gioco divertente), sono afflitti da una mania di girovagare ovunque e come arma utilizzano sempre il loro hoopak.

I Kender sostengono di discendere tutti dallo zio Trapspringer: di lui si narrano gesta incredibili, tutti i Kender sono pronti a raccontarvi infinite storie su di lui. Il problema è che i Kender tengono a mentire e ingigantire ogni cosa, quindi è difficile capire quali storie siano veritiere e quali siano stato opportunamente abbellite. I Kender non riescono a essere tristi molto a lungo e si arrabbiano solamente se qualcuno vuole rubargli i loro tesori. Nella saga di Dungeons & Dragons, Kender famosi sono Kronin Thistleknot, Eroe Kendere della Guerra delle Lance che riuscì a convincere il popolo a ribellarsi e scacciare i draghi con la funesta visione del fatto che gli avrebbero portato via tutti i loro tesori e il mitico Tasslehoff Burrfoot dei romanzi, la cui tomba diventa meta di pellegrinaggio e le cui gesta verranno narrate, opportunamente rimaneggiate, da tutti i Kender di Krynn.

Foto | cdrummbks

  • shares
  • Mail