Star Wars: le statue di R3-A2 e K-3PO di Kotobukiya

Da Kotobukiya arrivano le statue dei droidi R3-A2 e K-3PO da Star Wars. Peccato solo che siano state un'esclusiva dedicata alla vendita durante le Star Wars Celebration.

Star Wars R3-A2 K-3PO

Star Wars - Lo so, queste due statue sono state messe in vendita esclusivamente durante le Star Wars Celebration, proprio durante l'evento (anche se un numero limitato è comparso anche sullo store kotous.com), quindi o avete avuto la fortuna di partecipare alla manifestazione e comprarle lì, o siete andati fulminei sul sito o vi rassegnate e continuate a controllo forum e store come eBay sperando che qualche collezionista decida di rimetterle in vendita. Tuttavia non potevamo non parlare delle due statue di Kotobukiya dedicate ai droidi di Star Wars R3-A2 e K-3PO.

Star Wars: le esclusiva statue di R3-A2 e K-3PO di Kotobukiya

Peccato la vendita in esclusiva solamente durante le Star Wars Celebration, magari più fan avrebbero voluto avere l'opportunità di aggiudicarsi queste statue dedicate ai due droidi R3-A2 e K-3PO di Star Wars. Si tratta di due droidi estremamente simili ai più famosi R2-D2 e C-3PO, solo che la loro storia e i loro colori sono differenti. R3-A2 è nei colori del bianco e arancione (R2-D2 è nei colori del bianco e azzurro), mentre K-3PO sfoggia un colore bianco di base (mentre C-3PO è dorato).

Durante l'evento Star Wars Celebration Kotobukiya ha deciso di proporre un twin-pack con queste due statue facenti parte della linea ARTFX Statues. R3-A2 è un droide astromeccanico della serie R3 di colore arancio visto nella base dei Ribelli durante la Battaglia di Hoth nel film Star Wars - Episode 5: L'Impero colpisce ancora. K-3PO, invece, è un droide protocollare di vecchia serie appartenuto originariamente al pilota di caccia stellari Arhul Narra che su di lui caricò tantissimi file inerenti le strategie militari e dati top-secret: in questo modo K-3PO è diventato un esperto di tattiche militari. Fu coordinatore di tutti i droidi dell'Alto Comando dell'Alleanza nei quartier generali di Yavin 4, Thila e Hoth, dove divenne capo del gruppo di droidi della Echo Base. Venne distrutto durante la Battaglia di Hoth, ma la sua memoria venne salvata e usata più tardi dallo squadone Rogue tramite il droide protocollare M-3PO.

  • shares
  • Mail