"One Two One", a Torino un calciobalilla da Guinnes

SPAIN-THEME-FOOTBALL

Adorate il biliardino ma ogni volta è una guerra a chi dovrà giocare? Vi piace giocare in attacco e ogni volta invece vi mettono in porta? Siete stanchi di aspettare il vostro turno per una partita a calciobalilla?
Se queste domande affliggono anche voi, la soluzione  è alle porte, anzi in porta: a Torino sarà allestito un calciobalilla da Guinness dei primati.

Il mega biliardino si troverà in  via Roma la sera del 24 settembre per "One two One", una gara davvero originale: 424 giocatori si sfideranno a un calciobalilla lungo 121 metri composto da 106 biliardini, per un totale di 2.332 omini, 101 palline e - ovviamente - due sole porte per fare gol.

Una maxi partita per accontentare più giocatori possibile, un'iniziativa divertente ma soprattutto benefica: il ricavato della manifestazione infatti sarà devoluto al Mas Cth, l'Ospedale Pediatrico di Hargeisa nel Somaliland, dove sono stati curati oltre 35mila bambini.
All’evento sovrintenderanno i giudici del Guinness World Records, i quali avranno il compito di effettuare le misurazioni e di certificare che l’evento sia coerente con quanto richiesto per poter entrare nel Guinness dei primati.

Marco Berry, ideatore della manifestazione e Presidente della Onlus, ha ricordato con entusiasmo che il  progetto, nato come un’idea, è diventato un obiettivo. “Da anni – ha sottolineato Berry – attraverso la Onlus sosteniamo i bambini disagiati e, da sempre, cerchiamo di farlo “divertendo” chi ci supporta. “One two One” rientra perfettamente nella filosofia dell’Associazione: un evento unico che resterà nei ricordi di chi vi prenderà parte non solo per l’esperienza che avrà fatto, ma anche per l’aiuto concreto che avrà dato”.

SPAIN-THEME-FOOTBALL

  • shares
  • Mail