Wal-Mart ritira la bambola dedicata a Hillary Clinton

hillary doll wal martNegli Stati Uniti Wal-Mart ha deciso di bandire una bambola dai propri scaffali. No, non si tratta dell’ennesima bambola imbottita di piombo made in China. No, non si tratta di una bambola troppo sexy per i bambini americani.

La bambola in questione si chiama Hillary Doll e viene venduta con una maglietta in cui si annuncia: “Someday a woman will be President!” (un giorno una donna sarà Presidente). Ogni riferimento a Hillary Clinton credo che non sia puramente casuale.

Quelli di Wal Mart avrebbero potuto chiamare in causa una sorta di par condicio (perché non ci sono le bambole di Obama o Giuliani?), mentre invece dichiarano di aver ritirato la bambola perché è contro “i valori familiari” (qualsiasi cosa voglia dire).

Hillary Clinton ha già ispirato una bambola vudù di successo e ora crea nuove polemiche con una bambola politicamente impegnata. Cosa succederà se la Signora Clinton tornerà alla Casa Bianca?

[via Girl with Pen]

  • shares
  • Mail