Shadow Monster: altro che ombre cinesi

Ricordate le ombre cinesi che da bambini ci divertivano tanto?
Ho trovato questo video con uno show di Philip Worthington mostrato nel corso della Games Convention 2007, salone dedicato all'industria dei videogames. Lo strumento innovativo che crea questo spettacolo è una specie di proiettore che riprende i gesti delle persone aggiungendo animazioni e sonoro. Combina la proiezione della luce con la tecnologia del computer per creare delle ombre. Un giochino niente male per raccontare delle affascinanti storie, non solo ai più piccoli.

  • shares
  • Mail