Retro Games nella vita reale

Retro Games nella vita reale

Se siete retrogamer incalliti o provate nostalgia per i videogiochi anni ottanta, vi piacerà il progetto Jump ‘N’ Run del fotografo di Amburgo Patrick Runte. L'artista ha reimmaginato i games utilizzando persone vestite come i personaggi o i pezzi dei vari game immortalati in una fase del gioco. E se ci trovassimo una pallina agguerrita e divoratrice dietro l'angolo, o un vero e proprio faccia a faccia con gli alieni che vogliono invaderci? Sarebbe divertente.

Nelle immagini scorgiamo Pac-Man, il gioco la pallina divoratrice di pasticche inseguita dal fantasmino, Space Invaders, il game con cui andare a caccia degli alieni, Tetris con i tetramini colorati da far combaciare, Pong, il simulatore di ping-pong, Ballerburg, il gioco strategico per difendere il castello con la propria artiglieria, Pinball, il divertente flipperone. Quale scegliere? Tutti hanno fatto epoca: mi piacerebbe vedere rappresentato Super Mario Bros o The Legend of Zelda, con cui ho giocato tanto.

[via Albotas]

Retrogames nella vita reale
Retrogames nella vita reale
Retrogames nella vita reale
Retrogames nella vita reale
Retrogames nella vita reale
Retrogames nella vita reale

  • shares
  • Mail