Lego: Ritorno al Futuro, la scena cult a mattoncini

La scena più bella di Ritorno al Futuro rifatta con i mattoncini Lego, in attesa di festeggiare i 30 anni della saga.

I fan di Ritorno al Futuro e i costruttori Lego sono tanti. Per festeggiare il 30° anniversario dell'inizio della saga sci-fi tra le più amate il prossimo novembre sono in partenza molte inziative. Come non essere appassionati della trilogia comica di di Robert Zemeckis con la Delorean la macchina del tempo più fantasmagorica mai vista su di uno schermo cinematografico?

Il gruppo Macro Lego Universe ha ha pensato bene di riprodurre, in un video, la scena cult del primo film del 1985, creata in stile cinematografico con effetti stop-motion, sfruttando pezzi Lego.

lego-ritorno-al-futuro

La scena più emozionante di Ritorno al Futuro è proprio quella della Torre dell'orologio in cui Marty McFly, finito per sbaglio nel 1965 cerca di ritornare nel 1985: l'amico e scienziato Doc gli dà una mano, sfruttando la macchina del tempo a quattro ruote, per avere l'energia necessaria e fare un salto nel futuro. Minifigure con faccette fisse ma così espressive....e una scarica di adrenalina unica.

La sequenza della Torre dell'Orologio in notturna è spettacolare, presentata durante il Brick 2014, un evento con sede a Londra, dove gli appassionati si incontrano e presentano creazioni stupefacenti e rappresentazioni che non sono state ancora concesse in licenza dalla Lego. Non pensate sa il caso di produrre il playset?

  • shares
  • Mail