Game of Thrones con Lego e K'Nex: la sigla della seconda stagione

I titoli di testa con la musica coinvolgente di "Game of Thrones" attirano schiere di telespettatori. La sigla originale mostra le città e gli insediamenti come fossero una serie di strumenti ad orologeria, grazie ad uno stile d'animazione digitale insolito.

La sequenza ci aiuta a inquadrare la mappa di Westeros (I Sette Regni) divisi in nove regioni amministrative, e fondamentali per l'andamento della storia (è complicato avere il quadro dei territori senza aver letto e avere sott' occhio le mappe cartacee della saga di romanzi fantasy "Cronache del ghiaccio e del fuoco", e la sigla ci aiuta un po').

La seconda stagione è appena partita sulla canale via cavo negli States e la nuova sigla è qui. Per l'occasione, gli artisti MatthewP e Monica Garcia rendono omaggio all'apertura con un'animazione in stop-motion realizzata con le costruzioni Lego e K'Nex dando particolare attenzione ai nuovi territori presenti nella nuova stagione, Harrenhall e Pyke. I due creativi ricreano la stessa atmosfera dell'opening originale: se pensate che il grosso del lavoro è fatto con le mani, è sconvolgente.

[via Kotaku]

  • shares
  • Mail