Florenza: seconda edizione per il gioco da tavolo della Placentia Games

E' arrivata la seconda edizione del gioco da tavolo di società Florenza della Placentia Games: vediamo cosa ci propone questa nuova versione.

Florenza

Florenza - Che ne dite se oggi andiamo a vedere la seconda edizione del gioco da tavolo Florenza della Placentia Games? Visto il successo della prima edizione, ecco che per chi se la fosse lasciata sfuggire la Placentia Games dà l'opportunità di acquistare la seconda edizione. Il costo è di 44.90 euro: Placentia Games garantisce sia manuale che scatola di gioco in italiano. Il gioco è dedicato a un minimo di due e un massimo di cinque giocatori, che siano di età superiore ai 14 anni e una partita dura in media sui 120-200 minuti, quindi è un gioco di lunga durata.

Florenza: il gioco da tavolo di Placentia Games


La seconda edizione del gioco da tavolo Florenza di Placentia Games è del 2014, realizzata da Stefano Groppi e come categoria di gioco viene inserita nei giochi di costruzione con posizionamento dei personaggi, genere storico (è ambientato durante il Rinascimento). Inoltre non è richiesto nessun testo di gioco ed è un gioco indipendente dal linguaggio.

Ma di cosa parla Florenza? Anzi: di cosa parla la seconda edizione di Florenza? Dunque, i giocatori in Florenza dovranno impersonare i capi delle più importanti e influenti famiglie della Firenze del Rinascimento. Lo scopo del gioco è quello di aumentare il proprio prestigio di mecenati: dovrete ingaggiare gli artisti più in vista e bravi dell'epoca e finanziare la creazione di Opere d'Arte.

Ogni giocatore potrà decidere se abbellire il Duomo, i celebri palazzi storici di Firenze o anche solo il proprio rione con opere di Leonardo, Michelangelo, Raffaello, Botticelli o altri noti scultori, architetti e pittori dell'epoca e disponibili nel gioco. Ma come fare a ottenere i fiorini e le risorse necessarie per pagare artisti e artigiani? Ricordate che il vostro progetto dovrà soddisfare tutti i requisiti dell'Opera d'Arte prescelta. Per fare tutto ciò dovrete spedire i vostri popolano negli edifici della città, ivi inclusi i rioni nemici. Inoltre potrete anche fare beneficenza ai predicatori in modo da ottenere più popolani.

Alla fine della partita, vincerà chi ottiene più Punti Prestigio: costui potrà scrivere il proprio nome nella Storia. Tutti i personaggi che incontrerete nel gioco sono realmente esistiti in quel periodo storico. Che ne dite? Può piacervi?

  • shares
  • Mail