Tamiya presenta le novità al Shizuoka Hobby Show

logo Shizuoka Hobby Show
Continuiamo a parlare di Tamiya e dei suoi modelli presentati al Shizuoka Hobby Show 2012. E' un momento particolare per l'industria del giocattolo giapponese, con riflessi sulla società inimmaginabili al momento in Europa. I 30 anni delle mini 4wd di cui abbiamo già parlato, i 40 anni sempre di Tamiya, di produzione di modelli militari statici, i 33 anni d Gundam, celebrata da Bandai sono veri e propri eventi nazionali che prevedono grandi spazi espositivi e spettacoli di grande richiamo.
È impressionante veder come l'industria del tempo libero giapponese, il modellismo in particolare, abbia avuto origine industrialmente negli anni 60/70 e come questa tutt'oggi, sia una delle voci produttive e culturalmente attive del paese, dimostrando una vitalità ed una capacità di integrarsi con il carattere nazionale tanto forte tanto da rappresentarne in parte l'identità. Tamiya per Shizuoka presenta una lunga lista di novità apparse via via che vengono divulgate, e che trovate integralmente sul sito tamiyablog.com pubblicate ahimè in ordine numerico per items e non per categorie. Le novità riguardano un po tutta la produzione, e vanno dalle (amate dal sottoscritto) Mini4wd, ai modelli in scala 1/10 delle più blasonate radicomandate, ai modelli statici militari e civili: aspetteremo di vedere le immagini e le prime impressioni dei collezionisti.

  • shares
  • Mail