Giocattoli sicuri e contraffatti: come riconoscere il marchio CE

I giocattoli sicuri e quelli contraffatti. Come scegliere i prodotti a norma e riconoscere il marchio CE?

Come tutti gli anni in prossimità delle feste natalizie ci sono maxi sequestri di giocattoli contraffatti, e nel corso di Quelli che il calcio il programma domenicale di Raidue, si è dato spazio alla piaga dei giocattoli falsi, grazie al collegamento di Angela Rafanelli.

In questi ultimi tempi sono stati sequestrati 100 mila giocattoli fuorilegge tra peluche, elastichetti tossici e dannosi per la salute dei piccoli, decorazioni e luci elettriche non a norma. In questo caso è la Polizia locale di Milano a darci consigli preziose "dritte" per non essere "truffati".

giocattoli-contraffatti-marchio

Bisogna fare attenzione alle confezioni spesso prive di etichettatura e senza il marchio CE: ma come riconoscere il vero marchio? Date un'occhiata all'immagine (la sigla CE per China Export è molto simile al marchio originale!) e capirete quanto i marchi non originali possano creare confusione soprattutto nella frenesia che circola nei giorni antecedenti al 24 dicembre, quando ormai il tempo che ci separa dai festeggiamenti è ridotto all'osso.

Bisogna stare attenti perchè la sigla viene plagiata con maestria a livello grafico, per cui è possibile rimanere intrappolati nell'ascamotage a danno dei piccoli di casa. Il marchio CE esistente dal 2006 indica che il prodotto è conforme e certificato: è obbligatorio su molti prodotti come quelli destinati ai bambini, i consumatori più a rischio.

Consigli?

- Fare acquisti in centri e magazzini autorizzati e comunque che abbiano la fama di seguire le regole, e fare attenzione ai prezzi. Se troppo bassi significa che qualcosa non va: il prezzo fa la differenza. Inoltre bisogna fare attenzione alle pile a basso costo per caricare i giocattolini elettrici: sono dannose.

- Seguire le informazioni del Rapex (sistema comunitario di informazione rapida sui prodotti non alimentari), raggiungibile via internet dal sito del Ministero per la Salute: lì troverete un ricco database dove avere ragguagli per acquistare giocattoli sicuri.

[Via Tvblog]
[Foto RaiTv]

  • shares
  • Mail