Dungeons & Dragons: le classi di prestigio aggiuntive del supplemento Abissi e Inferi

Continua il nostro viaggio nelle classi di prestigio del gioco di ruolo Dungeons & Dragons, oggi andiamo a vedere quelle del supplemento Abissi e Inferi per la Guida del Dungeon Master (3.0).

Continuiamo a parlare di classi di prestigio per il gioco di ruolo Dungeons & Dragons. Abbiamo visto quelle principali della Guida del Dungeon Master (3.0), poi abbiamo dato uno sguardo a quelle della Guida del Dungeon Master (3.5), mentre oggi andiamo a vedere quelle aggiuntive che vengono introdotte con il supplemento Abissi e Inferi, sempre dedicate poi alla Guida del Dungeon Master (3.0). Da notare che da qui in poi per ogni modulo, supplemento e videogioco sono state introdotte una serie quasi infinita di classi di prestigio, le cui caratteristiche si trovano solamente nei manuali di gioco. Magari in un prossimo articolo vi elencherò alcune di queste classi.

Le classi di prestigio del supplemento Abissi e Inferi della Guida del Dungeon Master (3.0)


Dungeons and Dragons

Fondamentalmente sono tre le classi di prestigio che vengono introdotte nel supplemento Abissi e Inferi dedicato alla Guida del Dungeon Master (3.0) del gioco di ruolo Dungeons & Dragons: Immondo blasfemo, Immondo corruttore e Immondo possessore. Vediamo un po' qualche dettaglio in più su queste inquietanti classi di prestigio, come di consueto se qualche giocatore esperto volesse fornire la propria opinione o consigli di gioco è il benvenuto nei Commenti. Ma ecco le tre classi:


  • Immondo blasfemo: è un essere capace di irretire i mortali e di corromperli, facendo in modo che finiscano per venerare i suoi padroni infernali. L'Immondo blasfemo fa la sua comparsa per la prima volta nel manuale di D&D Terza Edizione (3.0) Abissi e inferi. Qui viene descritto come un vero e proprio essere infernale che passa la sua vita a dare origine a culti diabolici con lo scopo di dannare le anime degli adepti di queste sette. Per poter diventare un Immondo blasfemo bisogna essere una creatura Esterna malvagia e avere conoscenze e capacità magiche. L'Immondo blasfemo ha la capacità di aiutare o uccidere i propri adoratori
  • Immondo corruttore: è un essere che adora corrompere le anime buoni dei mortali. L'Immondo corruttore fa la sua comparsa per la prima volta nel manuale di D&D Terza Edizione (3.0) Abissi e inferi. Anch'esso viene descritto come un essere infernale che passa tutta la sua vita cercando mortali innocenti e liberi dal male per tentare di guidarli verso l'oscurità e la perdizione. Per riuscire in ciò l'Immondo corruttore è molto abile nell'arte della lusinga, dell'inganno e della seduzione. Per poter diventare un Immondo corruttore bisogna essere una creatura Esterna malvagia e avere capacità nell'ingannare le altre persone. L'Immondo corruttore ha diverse capacità che gli consentono di ammaliare e tentare i mortali. Una volta che l'Immondo corruttore è riuscito a corrompere un mortale, ecco che ne reclama l'anima
  • Immondo possessore: è un essere capace di lasciare la sua forma fisica per penetrare nel corpo di un mortale. L'Immondo possessore fa la sua comparsa per la prima volta nel manuale di D&D Terza Edizione (3.0) Abissi e inferi. Ha la capacità di prendere possesso del corpo di un mortale ed utilizzarlo per i propri scopi. Per poter diventare un Immondo possessore bisogna essere una creatura Esterna malvagia, avere conoscenze magiche e anche abilità nel nascondersi. L'Immondo possessore corrompe le anime e i mortali dall'interno del corpo

Foto | schizoform

  • shares
  • Mail