Hello Kitty: «non è un gatto, è una ragazzina»

La rivelazione arriva da Sanrio, azienda giapponese che detiene i diritti di Hello Kitty

A pochi giorni dal suo 40esimo compleanno, arriva la notizia shockante: Hello Kitty non è una gatta, ma una ragazzina.

A rivelare la notizia, la stessa Sanrio, che da anni detiene i diritti sulla gattina senza muso. Il personaggio sarebbe quindi non un felino, bensì una bambina che vive nella periferia di Londra.

L'avrebbe scoperto Christine R. Yano, antropologa nonchè curatrice di una mostra retrospettiva a Los Angeles in occasione del quarantesimo compleanno di Hello Kitty. «Sono stata corretta. Con molta fermezza» ha dichiarato Yano al Los Angeles Times. «Questa è la correzione che Sanrio ha fatto del mio scritto: Hello Kitty non è una gatta. È un personaggio dei cartoni animati. È una ragazzina. Un’amica. Ma non una gatta. Non viene mai rappresentata sulle quattro zampe. Cammina e siede come una creatura a due zampe. Inoltre possiede anche un gatto, che si chiama Charmmy Kitty.»

charmy-hello-kitty

Non solo. Secondo l'azienda nipponica, Hello Kitty sarebbe nata l'1 novembre (e quindi dello scorpione), il suo vero nome è Kitty White, è inglese e abita nella periferia di Londra. I suoi genitori sono George e Mary White e ha una sorella gemella di nome Mimmy, che indossa sempre abiti di colore giallo.

È ghiotta di torta di mele e frequenta perennemente la terza elementare. E ancora: il suo sangue è di tipo A, possiede una foca che tiene in giardino ed è alta “cinque mele”.

hello_kitty

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail