Giochi da tavolo: Warhammer 40.000, ambientazione e dei principali

Oggi andremo a parlare in generale dell'ambientazione e delle divinità principali del gioco da tavolo di fantascienza Warhammer 40.000 o Warhammer 40K.

Continuiamo a parlare del gioco di ruolo Warhammer 40.000, di cose da dire ce ne sono parecchie. Controparte fantascientifica di Warhammer Battle Fantasy, ecco che questo gioco da tavolo ha un'ambientazione assai vasta e precisa. Di sicuro la fanno da padrone gli Space Marine, uno degli elementi più celebri di questo universo: sono una sorta di combinazione fra monaci-cavalieri medievali e soldati di fantascienza. Sono anche i migliori combattenti dell'Imperium, sono soldati elitari, quindi tecnicamente nell'ambientazione di Warhammer 40.000 dovrebbero essere rari, ma in realtà praticamente ogni giocatore ha un suo esercito di Space Marine.

L'ambientazione di Warhammer 40.000


Warhammer 40000 ambientazione

Dunque, molto in generale l'ambientazione base di Warhammer 40.000 è il Materium. L'azione si svolge di solito nella Via Lattea, la maggior parte della galassia è controllata dall'Imperium degli umani. Le forze difensivie dell'Imperium sono composte dalla Guardia Imperiale, cioè l'esercito regolare, dagli Space Marine, una forza di elite e dall'Adeptsu Sororitas. Il tutto appoggiati dai servizi segreti dell'Inquisizione e da alcune organizzazioni non militari, come l'Adeptus Mechanicus (sarebbero i tecnocrati) e l'Ecclesiarchia (in pratica il clero dell'Imperium).

Se è vero che nell'universo sono preponderanti gli umani, è altrettanto vero che nel Materium fanno la loro comparsa diverse razze aliene:


  • Orki: specie di scimmieschi pelleverde, prolifici e violenti. Tendono a riciclare le tecnologie altrui
  • Eldar: prima degli uomini, la galassia era dominata dagli Eldar, solo che persero il controllo dei loro poteri mentali e finirono in disgrazia
  • Tau: una razza relativamente giovane che mira a raggiungere il Bene Superiore
  • Tiranidi: sono dei predatori che provengono da un'altra galassia, hanno una struttura ad alverare e sfruttano le altre razze e le modificazioni genetiche per distruggere tutto
  • Eldar Oscuri: sono i parenti malvagi degli Eldar, sono obbligati a infliggere dolori agli altri esseri viventi per continuare la loro pseudo-nonmorte

Oltre il Materium, esiste anche l'Immaterium o Warp, un diverso piano di esistenza che consente il viaggio iperluminale nella galassia. Il Warp è un regno del pensiero, qui emozioni e desideri diventano reali, viaggiare al suo interno non è facile, ma possibile. Ed è nel Warp che troviamo delle entità note come Divinità. Le più potenti sono quelle del Chaos:


  • Khorne: dio della guerra, della violenza e della carneficina. Personifica la furia e la violenza e si contrappone a Slaanesh
  • Nurgle: dio della pestilenza, della malattia e della putrefazione. Personifica la decadenza e si contrappone a Tzeentch
  • Tzeentch: dio del cambiamento, dei sortilegi, della mistificazione e della falsa speranza. Personigica l'evoluzione e si contrappone a Nurgle
  • Slaanesh: dio del dolore, del piacere, della depravazione e della decadenza. Personifica il piacere sensuale e si contrappone a Khorne

L'Imperium è diviso in diverse fazioni, tutte volte a proteggere gli umani: la Guardia Imperiale, gli Space Marine, la Sorellanza, l'Officio Assassinorum, i Cacciatori di Demoni, i Cacciatori di Streghe e la Legione dei Titani. A loro volta questi gruppi sono distinti in reggimenti ad alta specializzazione, come per esempio i Lupi Siderali, gli Angeli Sanguinari, gli Angeli Oscuri e gli Ultramarine per gli Space Marine; nella Guardia Imperiale invece possiamo trovare i Vitriani, i Cadiani, i Vostroiani, i Vendolandiani e i Cataciani.

Ogni fazione e reggimento ha il suo gruppetto di eroi e personaggi celebri, che conferiscono maggiore realtà all'ambientazione. Molti di questi personaggi e relative ambientazioni hanno poi un certo grado di ironia e di citazioni, appositamente voluti dagli autori.

Foto | jon_a_ross

  • shares
  • Mail