Gundam Global Challenge, il robot si muoverà per i 40 anni di Mobile Suit Gundam

Gundam RX-78-2, il robot in scala reale costruito nel 2011 riuscirà a muoversi per il 2019.

gundam-global-challenge Ricordate Gundam Rx-78-2 il robot costruito in scala reale visto a Shizuoka nel 2011?

L’opera, degna di un museo d’arte moderna, torna ad essere al centro dell'attenzione non solo dei fan della saga dei robottoni. Costruito e innalzato in occasione delle celebrazioni per il trentennale di Gundam, aveva suscitato tanto entusiasmo durante il suo innalzamento a Odaiba. Ma i giapponesi non ancora stanchi di rendere omaggio ad uno dei robot cult dell'animazione made in Japan hanno in progetto di farlo muovere (sarà anche armato?) in tempo per i festeggiamenti del quarantennale della serie anime Mobile Suit Gundam, previsti per il 2019.

Non sarà quindi solo una statua di 18 metri ma avanzerà e muoverà gli arti proprio come nell'anime mitico targato Sunrise la cui prima puntata venne trasmessa il 7 aprile 1979. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, Yasuo Miyakawa, CEO della Sunrise e Direttore del progetto Gundam Global Challenge conta di svilupparlo in Giappone ma usando un team di lavoro, idee, progetti provenienti da tutto il mondo.

Per chi fosse in vena di dare il proprio contributo c'è tempo fino alla fine di luglio 2014 per proporre la propria idea. Tecnologia all'avanguardia, conoscenze, euna forte passione che va oltre i confini dei paesi e delle diverze scienze faranno muovere Gundam, che a sua volta farà muovere il mondo (per l'entusiasmo!).

[Via Crunchyroll]

[Foto © Mikikazu Komatsu]

  • shares
  • Mail