Dragon Ball Z, ecco i Vinyl Toys della Funko

Dal mondo di Dragon Ball Z, ecco arrivare i simpatici Vinyl Toys della Funko. Non sono assolutamente adorabili? Adorabile questo Vegeta in versione mini.

Non trovate che siano bellissimi questi vinyl toys che la Funko ha deciso di dedicare ai protagonisti di Dragon Ball Z di Akira Toriyama? Beh, diciamo che non ci sono proprio tutti, anche perché Dragon Ball Z vede una sfilza di tantissimi personaggi, però ci sono tutti quelli più importanti. Ovviamente il mio preferito è Vegeta, qui in versione normale, mentre Goku sfoggia la capigliatura da Super Saiyan di primo livello, ma se gli mettete una luce dietro potrete agevolmente trasformarlo in Super Saiyan di secondo livello, mentre per quello di terzo vi serve una parrucca bionda lunga e per quello di quarto un costume da scimmione rosso.

I vinyl toys della Funko di Dragon Ball Z


I vinyl toys della Funko di Dragon Ball Z

I vinyl toys della Funko di Dragon Ball Z


Prima di tutto, questi vinyl toys della Funko dedicati a Dragon Ball Z saranno disponibili a partire dal mese di agosto. Sono cinque in tutto e partiamo doverosamente dal protagonista assoluto, Goku. Qui viene raffigurato in versione Super Saiyan di primo livello, quindi capelli biondi sparati in aria, occhioni azzurro, sguardo determinato. La posa è quella dell'inizio del combattimento, quando si carica di energia, quindi pugni serrati e rivolti verso l'alto. Goku indossa inoltre la sua tipica tenuta da combattimento arancione e azzurra.

Si passa poi a Freezer, qui nella sua versione definitiva, quindi ecco spiegato perché è un po' più bassetto degli altri. E' assolutamente imperscrutabile, sguardo fisso, si presenta nei colori del bianco e del viola e anche lui ha i pugni serrati, ma rivolti verso il basso. Stessa identica posizione per Cell, anche lui nella sua versione definitiva, quindi dopo che ha mangiato i cyborg C17 e C18. La posa è la medesima, pugni serrati verso il basso.

Curiosamente in inglese abbiamo Piccolo, mentre noi in Italia più spesso lo chiamiamo Junior: e chiamarlo ciascuno con il nome nella propria lingua? Comunque sia Piccolo/Junior assume la stessa posizione a pugni serrati verso il basso e indossa il suo copricapo e mantello in stile deserto.

La carrellata si conclude con l'amato Vegeta, più arrabbiato che mai. Anche lui ha i capelli sparati verso l'alto, ma di colore nero e la posa assunta è quella sprezzante con le braccia incrociate sul petto. Sull'occhio notiamo il suo dispositivo per misurare la potenza combattiva altrui.

Leggi anche: Dragon Ball Z: La Battaglia degli Dei, il trailer in italiano

  • shares
  • Mail