Lego Fusion, mattoncini a realtà aumentata per tablet

Lego Fusion è un sistema con cui le costruzioni possono essere trasferite nella realtà virtale, grazie ad una app e al tablet. L' uscita è prevista per fine agosto.

I Lego hanno fatto la storia delle costruzioni e ancora oggi sono le preferite da adulti e bambini. Oggi il colosso danese fa un'ulteriore passo avanti, per coinvolgere anche i possessori di tablet.

Lego Fusion è un sistema basato sulla realtà aumentata per cui tutto quello che viene costruito con i blocchetti può essere trasformato in modellino virtuale via tablet. Ogni edificio (del quale dovrete costruire solo la facciata, il resto lo costruisce direttamente il software) deve essere dotato di porta. Ogni modello costruito può essere smontato per costruirne un’altro e aggiungerlo al propria città virtuale.

Non serve il mouse, bastano le mani con cui dilettarsi nel mondo reale, e una app per iOS e Android sviluppata da TT Games.
lego-fusion

I playset Fusion sono composti da 200 pezzi che possono essere assemblati in edifici (i set con corrispondente app gratuita che saranno diponibili sono Battle Towers, Town Master, Create and Race e Designer Resort) che per ora possono misurare al massimo 16x16 mattoncini e devono essere costruiti sulla piattaforma apposita Fusion Capture. Se siete curiosi di avere tra le mani la novità, i set indirizzati ai bambini dai 7 anni in su, saranno disponibili a partire da agosto a 35$.

Pronti a fare un tuffo nella realtà virtuale?

[Via Mashable]

  • shares
  • Mail