Sharknado: ecco il Vinyl Toys dello squalo con tornado della Funko

Fan (dichiarati o no) del film Sharknado: non è deliziosissimo questo Vinyl Toys che la Funko dedica proprio allo squalo? E con tanto di tornado poi. Intanto ammirate nuovamente la pioggia di squali dal primo film (ebbene sì, sta per arrivare Sharknado 2) nel video del trailer.

Entriamo nel mondo del trash che più trash non si può: la Funko ha deciso di dedicare queste carinissimo Vinyl Toys niente meno che allo squalo protagonista del film Sharknado. Anzi, a uno degli squali visto e considerato che Geri Halliwell avrebbe potuto cantarne la colonna sonora "It's raining sharks, alleluiah, it's raining sharks...". Scherzi a parte (ma come si fa a stare seri con un film simile?), ecco che la Funko esce con questo nuovo Vinyl Toys dedicato a Sharknado, con tanto di tornado annesso, sia mai che ci sia permesso di dimenticare che gli squali volavano nel tornado come la strega del Mago di Oz.

Il Vinyl Toys di Sharknado della Funko

Il nuovo Vinyl Toys che la Funko dedica alla pellicola Sharknado fa parte della linea Pop! Television. La ditta garantisce che anche in versione Pop lo squalo sia assolutamente terrificante, ma io lo trovo adorabilmente coccoloso. Come potete vedere, lo squalo è raffigurato con le fauci spalancate, dentoni d'ordinanza in bella vista, pinne ben distese e pronto per l'atterraggio. Lo squalo è immerso nel tornado che lo trasporta, pronto ad essere scagliato contro gli ignari terrestri che mai si sarebbero aspettati di vedere piovere squali. Rane sì, uccelli anche, ma squali mai.

Disponibile a partire dal mese di giugno, si tratta comunque di un modo come un altro per fare pubblicità in vista dell'uscita il 30 luglio di Sharknado 2 su SyFy: tutto calcolato, visto?

Storia di Sharknado

Del film Sharknado hanno già parlato abbondantemente e nel dettaglio i nostri amici di Cineblog, qui ripercorriamo i tratti salienti di questa pellicola... trash, l'ho già detto, vero? Praticamente Sharknado nasce come un film tv catastrofico (secondo me nel senso che è una catastrofe di film) diretto da Anthony Ferrante, prodotto da The Asylum (il che spiega molte cose).

La trama di Sharknado è ambientata a Los Angeles. Qui troviamo l'ex campione di surf Fin Shepard il quale insieme all'amico Baz assiste all'attacco di migliaia di squali a Santa Monica. Il guaio è che poco dopo scoppia una tempesta, la città si allaga e Fin parte insieme a Baz e alla fidanzata Nova alla ricerca dell'ex moglie Tara e dei suoi due figli. Mettiamoci il carico: tornado e trombe d'acqua sollevano gli squali in aria e li gettano all'interno della città. Ecco che gli squali, vivi e vegeti come non mai, piovono dal cielo e si mangiano le persone. Ovviamente solo il prode Fin & family riusciranno a risolvere la situazione. Cioè, è francamente imbarazzante, ma il Vinyl Toys è carinissimo.

Sharknado

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail