Hello Kitty festeggia 40 anni

Quest'anno Hello Kitty festeggia i suoi 40 anni con una serie di prodotti in edizione limitata.

Nel 1974 il marchio giapponese Sanrio richiede alla designer Yuko Shimizu la creazione di un nuovo "character" da aggiungere alla famiglia, il 1 Novembre dello stesso anno arriva la prima immagine di Hello Kitty. Il primo prodotto dedicato alla gattina fu un portamonete in vinile, ma in questi anni il suo musetto ha letteralmente invaso il mondo con oggetti di tutti i tipi e per tutte le età.

In aggiunta, nel corso del tempo, è diventata status symbol delle celebrità, musa ispiratrice dell'universo musicale e artistico, protagonista di cartoni animati, videogiochi e graphic novel. Per celebrare l'anniversario sul sito ufficiale troviamo: una bag, un beauty case, uno specchietto, portafoglio e un piattino da collezione in edizione limitata.

hello_kitty

Pur se dallo stile cute e kawaii made in Japan, Hello Kitty vive a Londra con il padre George, la madre Mary e sua sorella gemella Mimmy, mentre il suo vero nome è Kitty White, ma per tutti è nota come Hello Kitty. Secondo la biografia ufficiale creata dalla Sanrio, Kitty è un personaggio cordiale, che ama mangiare i biscotti cotti al forno e la torta di mele della sua mamma, ma adora anche le caramelle, le stelle e i pesci rossi e le piace la lettura e il disegno e naturalmente tutto ciò che è piccolo e cute.

A seguito di Yuko Shimizu, la gattina Sanrio passò alla collega e disegnatrice Ikuko Shimizu, mentre dagli anni '80 è la designer giapponese Yuko Yamaguchi che si occupa dell'amato personaggio che ha ormai raggiunto un successo globale. L'ultima "mamma" di Hello Kitty ha anche svelato nel 2008 in un'intervista per il Time che l'assenza della bocca nella grafica del personaggio ha un chiaro significato "È per far sì che coloro che guardano, possano proiettare su di lei i propri sentimenti. Kitty sembra felice quando la gente è felice; sembra triste quando la gente è triste. Se avesse una bocca avrebbe un'espressione e nessuno potrebbe rintracciare in lei il proprio stato d'animo, quindi ho preferito non disegnargliela."

Nell'universo di Hello Kitty nel 1993 è anche arrivato l'amore con Dear Daniel, il gattino bianco, un boyfriend spesso occupato in safari in Africa con la sua famiglia, a causa del papà fotografo, ma la distanza non è un problema per la micetta che ama la corrispondenza e da qui nasce la sua passione per la cancelleria. Con Hello Kitty le novità sono sempre dietro l'angolo e per il suo compleanno le sorprese sono solo all'inizio... stay tuned!

[Via Hello Kitty Universe]
[Foto Sanrio]

  • shares
  • Mail