Guts - The Black Swordsman: da Berserk la statua di Art of War

La Art of Work torna ad immergersi nel mondo oscuro di Berserk e ci propone la statua di Guts - The Black Swordsman. Inquietante, vero?

Nulla da eccepire alla Art of War e alla nuova scultura che dedica all'universo di Berserk: questa statua di Guts - The Black Swordsman è strepitosa, inquietante sì, ma assolutamente e diabolicamente perfetta. Non è certo la prima volta che la Art of War si dedica a Berserk, molte delle sue opere precedenti sono andate rapidamente in esaurimento. E chissà che questa nuova statua del 2014 non faccia di nuovo sold out?

La statua di Guts di Berserk della Art of War

Guts The Black Swordsman-Berserk

La statua di Guts - The Black Swordsman di Berserk è realizzata in scala 1/10 e, tecnicamente, il suo nome completo sarebbe "Guts the Black Swordsman – Birth Ceremony Chapter": questo perché è una variante della precedente lanciata fra l'agosto e il settembre 2013. A differenza della prima statua, qui i colori sono, se possibile, ancora più cupi, è più splatter in quanto c'è più sangue sull'armatura del cavaliere nero, sulla sua Ammazzadragi, sull'angelo Mozgus (il tizio malconcio che sta ai piedi di Guts, quello dipinto in viola) e ci sono spruzzi anche sulla base della scultura.

La scena è tratta dalla battaglia fra Guts, l'angelo Mozgus e i suoi torturatori nell'arco narrativo noto come Convinction Arc. Per salvare Casca dall'essere bruciata viva, Guts ignora le ferite presenti sul suo corpo e cerca di trattenere i nemici passo dopo passo fino alla sommità della torre. La statua riprende proprio il momento più drammatico di quella scena.

Rispetto alla precedente, l'opera suggerisce un maggior senso di pathos e drammaticità, gli occhi di Guts sono magnetici nella loro determinazione e furia, anche la torre in rovina contribuisce a generare questo sentimento. Per quanto riguarda le dimensioni della statua, sono identiche alla precedente: 22 centimetri H x 33 centimetri W e 18 centimetri D, sempre in polystone e metallo. Se volete acquistare questa statua, dovrete affrettarvi: essendo un'edizione limitata speciale ne sono state realizzate solamente 50 in tutto il mondo. L'uscita della scultura è prevista per la fine di giugno e l'inizio di luglio. E come al solito lascio per ultima la nota dolente, il costo: il prezzo è di 52,000 yen pari a circa 508 dollari o 371 euro, se preferite.

Foto | Infinite Statue

  • shares
  • Mail