Mjollnir - Thor Hammer: ecco la Prop Replica del Martello di Thor della Lager Toys

La Lager Toys è in procinto di far uscire la Prop Replica di Mjollnir - Thor Hammer, ovvero il mitico Martello di Thor. E per capire la sua potenza, ecco il video dello scontro fra Thor e Iron Man in The Avenger.

Se siete fan di Thor, non potrete non adorare la Prop Replica della Lager Toys dedicata proprio a Mjollnir - Thor Hammer. In scala 1:1, questo martellone non sfigurerà nel salotto di nessuna casa e farete anche un figurone come cosplayer. Oltre al fatto che può essere utilizzato in maniera creativa: non si sa mai quando ti potrà servire un martellone di questa portata.

Il Martello di Thor della Lager Toys

Come dicevamo, la Lager Toys uscirà in un futuro non ben precisato con la replica del Thor Hammer o Martello di Thor, chiamatelo come preferite. In scala 1:1, è alto ben 43 centimetri e ha un peso totale di 1,6 chilogrammi, package compreso. Si tratta di uno dei primi prodotti della ditta Lager Toys, lanciata da pochissimo e a cui auguriamo un grosso in bocca al lupo.

Il Martello di Thor è stato realizzato in Abs, mentre il manico, di cui potete notare la perfezione delle rifiniture, è dotato di cintura di pelle di alta qualità. Veniamo ora al discorso dolente, il costo è di 780 HKD (i dollari di Hong Kong), pari a circa 73,90 euro. Purtroppo la nota negativa è che ancora non si sa quando questo prodotto verrà messo in vendita. Non ci resta che attendere.

I poteri del martello di Thor

Mjollnir, che trovate anche scritto come Mjolner, è il Martello di Thor, ovvero l'arma preferita del dio del Lampo e del Tuono della mitologia norrenica. Normalmente viene raffigurato come un martello, però pare che in origine fosse più simile a un randello o ad un'ascia. La sua origine viene fatta risalire o ai nani o all'elfo Sindri a seguito di un litigio con Loki su chi sarebbe stato capace di creare una stupenda arma per gli dei, dipende dalla versione che si segue.

Di Mjollnir si sa che aveva il manico più corto del normale e che aveva degli occhi incisi o sull'impugnatura o sulla testa in metallo. Interessante la sua origine. Secondo il mito narrato da Snorri Sturluson, Loki fece una scommessa con il nano Brokkr sostenendo che il fratello fabbro Eitri non fosse capace di realizzare manufatti magici simili a quelli dei Figli di Ivaldi, altra stirpe di nani che aveva già forgiato la lancia Hrungir.

Mjollnir era dotato di divesi poteri magici: poteva frantumare qualsiasi cosa contro il quale fosse stato scagliato (beh, tranne Iron Man se vogliamo dare retta a The Avengers); poteva tornare nelle mani di chi lo lanciava; poteva rimpicciolirsi fino a diventare il ciondolo di una collana; poteva resuscitare i morti. Associato al lampo, solo Thor e il figlio Magni erano in grado di sollevarlo. Tuttavia persino Thor, per poterlo sollevare, doveva usare un paio di speciali guanti in ferro realizzati sempre dai nani. Inoltre grazie alla cintura magica di Thor, non solo la forza del dio era raddoppiata, ma anche quella di Mjollnir. Altro dettaglio è che l'impatto con il Martello, provocava un rombo di tuono.

Lager Toys Martello di Thor

Foto | Pagina Facebook di Kghobby

  • shares
  • +1
  • Mail