L'attacco dei giganti: il playset di Good Smile dedicato a Shingeki no Kyojin

Finalmente sono arrivate le prime foto dell'atteso playset dedicato allo shonen horror L'attacco dei giganti (Shingeki no Kyojin): grazie Good Smile!

L'attacco dei giganti: il playset

Qualche tempo fa Good Smile aveva annunciato l'arrivo del playset dedicato allo shonen horror/sovrannaturale L'attacco dei giganti, noto in Giappone come Shingeki no Kyojin e negli Usa come Attack on Titan. Ebbene, la notizia aveva scatenato la brama incontenibile dei fan della serie e adesso, finalmente, sono state svelate le prime foto di questo attesissimo playset, Attack on Titan Colossal Titan playset. Che ne dite? Non è carinissimo?

Il playset di L'attacco dei giganti

Se siete dei fan accaniti di L'attacco dei giganti, se il fumetto non vi basta, se cercate disperatamente le puntate dell'anime su internet, ecco che allora potreste gioire con questo divertente playset. Come potete vedere, la scatola in dotazione è super accessoriata: oltre al gigante, di cui potremo cambiare la piastra frontale per modificare l'espressione del viso, abbiamo anche la base per ricreare la città, con tanto di casette e giganti mangia uomini. Inoltre potrete posizionare il gigante dove più vi piace, molto divertente l'idea di metterlo a fare il bagno in una tazza. Oltre al fatto che se avete altri modellini potrete ricreare scene di battaglie improbabili. In Giappone il playset è già in vendita da qualche settimana, Natale ormai è passato, che ne dite di un bel regalo di San Valentino?

Storia di L'attacco dei giganti

L'attacco dei giganti o Attack on Titan o Shingeki no Kyojin è uno shonen horror/fantasy/sovrannaturale. Scritto e disegnato da Hajime Isayama, è di sicuro uno dei fumetti del momento. Ok, non avrà la stessa popolarità di un Naruto o di un One Piece, però vi assicuro che da quando è uscito sotto forma di fumetto i fan sono impazziti: appena esce un nuovo tankobon, è subito in vetta alla classifica Oricon dei fumetti più venduti, sia in versione normale che deluxe; visto il successo della serie originale, spin off e adattamenti anime sono spuntati come funghi; la tiratura del fumetto è impressionante, tanto che in alcuni casi la casa editrice è stata costretta a fare una ristampa per poter accontentare tutti i lettori.

Questo solo per farvi capire a che livello siamo. Se vi interessa, L'attacco dei giganti è pubblicato anche da noi in Italia, grazie a Planet Manga. Per quanto riguarda la trama, la storia inizia centinaia di anni fa quando la razza umana venne quasi sterminata da giganti enormi, apparentemente privi di intelletto e il cui unico scopo sembra essere quello di divorare gli umani. Solo uno sparuto gruppo di esseri umani si salvò e si rinchiuse dietro le mura protettive di una città. Passano cento anni, i giganti apparentemente sembrano spariti, l'umanità sopravvissuta è sull'orlo della carestia, quando ecco che i giganti fanno la loro ricomparsa.

Gli uomini non riescono a sconfiggerli e sono costretti a ripiegare sempre più all'interno nella città. E' qui che facciamo la conoscenza dei tre protagonisti del fumetto: Eren e la sorella adottiva Mikasa, i quali hanno visto i loro genitori divorati dai giganti e Armin, il miglior amico di Eren. I tre decidono di entrare a far parte della milizia cittadina per cercare di distruggere i giganti e proteggere la loro gente.

Foto | Ameblo.jp

Il playset di L'attacco dei giganti

  • shares
  • +1
  • Mail