Provincia Romana: il nuovo gioco di carte della Stratelibri

Oggi vi parliamo di un nuovo gioco di carte, edito questa volta da quella fucina creativa che è Stratelibri: siete pronti per Provincia Romana? E tanto per rimanere in tema, ecco un video sugli antichi Imperatori romani.

Se vi piacciono i giochi di carte, allora non potete perdervi Provincia Romana. Si tratta di un gioco di carte prodotto dalla Stratelibri: creato da Pierluigi Frumusa, vanta una bellissima immagine di copertina realizzata da Kurt Miller. Ambientato nella Gallia Narbornense, ancora non si ha una data di uscita precisa, tuttavia la Stratelibri parlava di una sua probabile pubblicazione all'inizio del 2014. Ecco, il 2014 è appena cominciato, quindi non ci rimane che attendere fiduciosi.

Come si gioca e caratteristiche tecniche


Provincia Romana Stratelibri

Provincia Romana nasce come un gioco di carte, possiamo considerarlo dedicato alla strategia e allo sviluppo urbano. Ci si può giocare da un minimo di due giocatori ad un massimo di sei e come componenti base contiene il regolamento, 242 carte, 6 fogli giocatore, 1 tabellone, 18 dischi di legno, 115 cubi di legno, 1 pedina di legno e 1 punchboard.

La trama del gioco vi vede impegnati nel difficile ruolo di leader di una città romana in Gallia (potete scegliere fra Forum Julii, Arelate, Loupian, Tolosa, Narbo Martius e Massilia). Qui sarete i soli responsabili della crescita e dello sviluppo della città: dovrete gestire l'economia e le risorse della cittadina, a partire sin dal suo primo edificio. Ricordatevi poi di rafforzare le difese della città, le incursioni dei Galli possono provocarvi seri danni e dovrete anche ricorrere all'astuzia per forgiare accordi con il potente Senato Romano.

Altro aspetto da non sottovalutare, in questa vostra carriera da leader, è quello relativo al morale del popolo che deve sempre essere ben alto se volete prosperare e occhio all'usura a cui è soggetta la difesa militare. Se non volete essere distrutti e annientati, dovrete fare tutto ciò che vi è possibile e anche di più per mantenere alti gli standard di grandezza del popolo romano.

Se avrete successo nella vostra missione, sarete ricompensati da gloria e prestigio: volete diventare il Governatore più degno di nota del popolo romano? Magari verrete anche ricompensati e diventerete proconsole di una fortissima Provincia Romana.

Per quanto riguarda l'età minima dei giocatori, viene consigliato dai 13 anni in su, mentre la durata media di una partita si aggira sui 100 minuti, questo almeno è quanto garantisce il sito produttore. Il prezzo non è ancora stato stabilito, ma si sa già che verrà pubblicato in diverse lingue, fra cui di sicuro l'inglese, il tedesco e l'italiano (grazie).

Via | Stratelibri

  • shares
  • +1
  • Mail