Andiamo a vedere com'è la fabbrica dei Lego

Un video ci accompagna alla scoperta della fabbrica che tutti i bambini vorrebbero visitare; il luogo ultra-tecnologico dove nascono i mattoncini colorati. Finalmente ora possiamo vederlo da vicino nelle varie fasi della produzione.

La destinazione più bella per un bambino non si trova al mare e nemmeno in montagna, il luogo perfetto da visitare è molto più tecnologico e bisogna spingersi a nord; si sa che il quartier generale della Lego si trova a Billund in Danimarca, ma non a tutti è concesso di entrare nei luoghi dove si fabbricano i mitici mattoncini. Ora un video ce lo permette, cinque minuti di gita interessantissima anche per noi genitori, per vedere dove e come nascono i pezzetti di plastica colorata.

E visto che almeno un paio di volte i pargoli affermeranno senza un'ombra di incertezza, che da grandi lavoreranno alla Lego, ecco l'occasione giusta per mostrargli di cosa si tratta. Per tenere in piedi il business attualmente servono circa 200 designers, che prestano una certa attenzione anche all'impatto delle facce dei minifigures sui bambini; e le mamme sanno bene quanto siano preziosi anche i minimi dettagli espressivi in un gioco piuttosto che un altro. La cosa più affascinante, quella che se lo sanno i bimbi, ti costringono a fare armi e bagagli e trasferirti in Danimarca immediatamente, è che ogni martedì e giovedi i bambini del luogo vengono invitati a giocare con i prototipi per vedere se si rompono e se funzionano. La regola Lego infatti vuole che tutti i prodotti prima di essere venduti siano testati dai bambini. Troppo avanti! Potete vedere il video completo in questa pagina.

  • shares
  • Mail