Novità videogiochi 2013, arriva il Nintendo 2DS

Dopo il 3DS che cosa arriva? A sorpresa Nintendo annuncia che dal tridimensionale si ritorna indietro, ecco in arrivo il nuovo modello Nintendo portatile, con molte caratteristiche del suo predecessore e il valore aggiunto di costare molto meno.

Dopo il successo relativo riscosso dal -costoso- 3DS con vendite molto inferiori alle previsioni, a partire da ottobre 2013 Nintendo lancia sul mercato il successore della console portatile: il 2DS! Proprio così, si ritorna alle origini perchè è lì che evidentemente, vuole restare il consumatore. E quindi eccolo qui, lo vedete nell'immagine in alto; la prerogativa che balza subito agli occhi è il fatto di essere un corpo unico e non pieghevole; di base, mantiene molte delle caratteristiche del 3DS ma non la tridimensionalità.

La cosa molto interessante del 2DS è il prezzo, si parla di soli 130 dollari e questo già suscita un certo interesse nei potenziali acquirenti; ovvero i genitori, in quanto questo tipo di schermo è considerato adatto anche agli occhietti dei bambini. In questa pagina trovate tutti i dettagli, a partire dalla compatibilità con i titoli destinati al 3DS e al DS (e non è poco), oltre alla modalità multiplayer grazie alla connettività wireless e ai filtri famiglia per controllare i contenuti. Modalità colore? Rosso oppure blu!

  • shares
  • Mail