Lavoretti di Natale: cartoline e decorazioni ecologiche fai da te

Lavoretti di Natale: cartoline e decorazioni ecologiche fai da te Con un po' di pazienza e fantasia si possono creare delle eco card come alternativa ai tradizionali biglietti di auguri natalizi che apprezzeremo noi e i destinatari per l'originalità ma anche l'ambiente, che in questo caso si sentirà difeso.

Rifornitevi di carta riciclata e di pezzetti di carta da cestinare. Tagliatela in piccoli pezzi (da 2 cm e mezzo). La carta migliore da usare è quella con lo sfondo bianco. Mettetela in ammollo in un secchio di acqua calda per almeno due ore o durante la notte per ammorbidirla. Scaricare l'acqua, frullate la polpa di carta con l'acqua in un frullatore (in rapporto, 1 parte di polpa e 4 parti di acqua).

Aggiungete piccole quantità di fiori, erba, foglie o pelle (di cipolla) per dare colore e consistenza al materiale. Poi stendetelo su di un piatto, e utilizzate un mattarello per appiattirlo. Spalmare un cucchiaio di amido di mais sulla carta per aumentare la resistenza, e incollate altri foglie e fiori secchi appiattiti sulla parte superiore del foglio quando si é seccato.

Il tempo di essiccazione per i fogli dipende da quanta acqua é rimasta e da quanto l'aria è umida. Una volta che i fogli sono completamente asciutti, se li vedete raggomitolati, potete sempre metterci sotto un asciugamano e passarci il ferro da stiro per raddrizzarli un po'. Quando si asciuga potete usarla come carta per incartare i regali, come biglietti di Natale o per decorare i pacchetti e i biglietti di auguri.

[via Ecobites]

  • shares
  • Mail