Yu-Gi-Oh!: Resoconto Sneak Peek Esplosione Astrale

Starstrike Blast

Il primo weekend di Novembre si consuma all'insegna dei duelli tra giocatori di Yu-Gi-Oh! impegnati in duelli all'ultimo life points sfruttando la classica formula sealed, tanto apprezzata nei tornei Sneak Peek. Questa volta è il turno della nuova espansione Esplosione Astrale (Starstrike Blast) a tenere impegnati i giocatori degli oltre cento negozi abilitati ai tornei ufficiali del circuito inerente al gioco targato Konami.

La formula del torneo infatti esce dal classico canovaccio e abbracciare la concezione di sealed deck: vengono consegnate dal negoziante cinque bustine sigillate della nuova espansione e da quelle 45 carte deve essere assemblato un mazzo di almeno venti unità, senza preoccuparsi del limite dettato dal regolamento delle tre carte uguali.

Il bilanciamento fortuna e abilità non viene quindi intaccato dal momento in cui l'atto dello sbustamento si trasforma nel vero e proprio momento fatidico della gara e trovare i mostri più potenti o aventi effetti particolari diventa prioritario rispetto al vedere carte ultrarare ma impossibili da utilizzare: scovare ad esempio Swift Scarecrow, in grado di terminare la battle phase, e mostri "ciccioni" come Power Giant, oppure sfruttando le veloci combo dei nuovi entrati Karakuri, in grado di, se combinati con magie e trappole, distruggere carte sul terreno o potenziare la propria difesa di 1500 punti.

In uno Sneak Peek avere in mano piccole combo significa portare a casa la vittoria: i sopra citati Karakuri infatti possono contare sulla Karakuri Trick House, in grado infatti di distruggere una carta sul terreno nel momento in cui un mostro Karakuri cambia la propria posizione. Il Golden Gearbox invece è una magia rapida che regala 500 punti di Atk al mostro Karakuri selezionato oppure 1500 di difesa, trasformando così il mostro in un vero e proprio muro.

La vera combo suprema però è possibile attuarla grazie ai mostri naturia: avere in mano un Naturia Pumpkin e Naturia Stag Beetle significa evocare normale un mostro di atk di 1400 punti che, grazie al suo potere speciale, permette al giocatore di evocare di seguito un qualsiasi mostro naturia e lo stesse scarafaggio possiede 2200 punti di Atk. Un vero e proprio colosso dello Sneak Peek.

Il torneo sealed possiede una verve particolare e sfruttando questa formula molti duellanti alle prime armi possono cominciare a farsi le ossa senza essere obbligati a montare mazzi particolarmente competitivi oppure essere strateghi nati anche se, ogni duellante sogna di arrivare fino alle Finali Mondiali con il proprio sudato e amato deck.

  • shares
  • Mail