La girandola fai da te

La girandola fai da te La girandola è un oggetto divertente per i più piccoli e fa tanto festa di compleanno o festa di piazza. Perchè non realizzarne una serie per far divertire i piccoli al party, da portare via con loro una volta che tornano a casa?

Si sente quasi l'odore di zucchero filato che solitamente vendono assieme alle girandole presso le fiere di paese. Creano una bella atmosfera.

Vedrete come i bambini resteranno a bocca aperta per il miracolo della carta che gira con una folata di vento. E non dimenticate di farle in fantasie diverse, o di colori diversi. Basta usare il righello e la matita per realizzare un quadrato di cartoncino. Può essere di qualsiasi dimensione (20 cm di lato vanno bene): tagliate il quadrato partendo da ogni angolo (e dividendolo in due parti), facendo un taglio di circa 8 cm indirizzandosi verso il centro. Prendere quattro punte e unirle nel punto centrale in maniera che si sovrappongano, e bucare le punte con una puntina da disegno.

A quel punto sostituire la puntina con un fermacampioni che fisserete sul lato posteriore della girandola. Poi, non resta che soffiare. La girandola dovrebbe iniziare a girare senza fatica con un bel soffio, o una folata di vento. Se per caso ha difficoltà a girare allentate il fermacampione in maniera che la girandola ruoti più facilmente.

[via CutOutandKeep]

  • shares
  • Mail