Puchi collective: collezionisti ossessionati dalle Blythe

Blythe dolls Sono affascinata dalle Blythe e, come saprete, non sono la sola visto il mondo senza fine che ho scoperto in rete dedicato alle bamboline dai grandi occhi spauriti. Tra i vari siti di collezionisti ho scovato Puchi collective che raccoglie un team di esperti Linda, Melissa, Melisser, Paul, Christina che descrivono e aiutano a muoverci nell’universo delle Blythe.

Il sito ci offre le ultime notizie, tecniche su come assemblarle, consigli su come pulirle e averne cura, su come cambiare il colore degli occhi, come truccarle. In più, sono a disposizione dei wallpaper da scaricare gratuitamente, gallerie immagini, una serie di cartamodelli da stampare e cucire compresi quelli per realizzare dei teneri animaletti in feltro targati Jam Fancy che accompagnano le Blythe.

E ancora un giochino divertente: il blythealizer, uno strumento per fare delle prove di trucco, della tinta dei capelli, del colore degli occhi e del rossetto prima di customizzare la propria bambola. Provatelo!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO