Costumi di Carnevale fai da te: il pagliaccio

Carta crespa, abiti larghi e tanta creatività è l'occorrente necessario per la maschera da pagliaccio


Tra le maschere di Carnevale fai da te da realizzare facilmente a casa, quella del pagliaccio è sicuramente tra le più belle e semplici da fare.


Tutto quello che vi occorre per realizzare questa maschera è tanta creatività.

Partiamo dal viso. Vi basterà del cerone e qualche trucco per realizzare il volto del pagliaccio. Qui abbiamo inserito un tutorial, ma su Youtube ci sono migliaia di video che vi spiegano passo dopo passo come realizzare un volto clownesco, se sorridente o triste, come il Pierrot.


Per quanto riguarda il costume, invece, niente di più semplice: aprite l'armadio e tirate fuori i vestiti più colorati che avete. Una camicia sgargiante, una salopette di qualche taglia più grande (per infilarci un cuscino sotto e fare il pagliaccio ciccione), delle scarpe da uomo di vostro zio, insomma, tutto quello che trovate adatto per vestirvi da clown. Potrete decorare il tutto con toppe, spille, adesivi, una cinta colorata e dei calzini coloratissimi da mettere sui pantaloni per completare il vostro look da clown.


Joseph Grimaldi


Per l'acconciatura, anche qui non c'è che l'imbarazzo della scelta: potete scolpire i vostri capelli con lacca colorata, oppure utilizzare della carta crespa per fare dei capelli finti, da attaccare ad un cappello o una bombetta. Con la carta crespa che vi avanza, potete creare un enorme papillon o una mega cravatta da mettere al collo e il travestimento è fatto!


Un altro modo divertente e semplice per realizzare una maschera da clown la trovate nel video qui in fondo: basterà munirvi di un sacchetto per il pane,una forbice, della colla a caldo e qualche colore per creare una maschera da clown da indossare e togliere con facilità.



 

  • shares
  • +1
  • Mail