I mostri pop-up fai da te in un cortometraggio (video tutorial)

"Waste" è un cortometraggio, di Anton Groves, nel quale viene raccontato il nostro mondo popolato da adorabili creature di carta. Volete costruirle voi stessi?

paper-monsters

Ne siamo tutti impauriti ma all'idea che il mondo venga invaso da esseri alieni o mostri bizzarri ci incuriosisce. C'è qualcuno che ha immaginato questa possibilità e l'ha trasferita in un video.

L'artista di Bucarest Anton Groves ha realizzato un delizioso cortometraggio intitolato Waste dove il nostro mondo viene re-immaginato come fosse popolato da mostri pop-up. Guardate come delle dorabili creature possono essere nascoste in bagno, nei cassetti del comò, nel vano portaoggetti dell'auto, e nei luoghi più impensati, come fossero parte di un libro pop-up per bambini. La piccola opera è divertente e stimola anche la nostra creatività. Se le creature vi hanno accalappiato potete realizzare le bestioline pop-up seguendo i video tutorial in cui vengono speigati i vari passaggi.

Su Studioset potete scaricare i mostri Syd e The Creech. Potete ricreare l'amosfera inquietante con la carta: basta armarsi di fogli A4, stampante, forbici, colla, nastro adesivo e seguire le istruzioni. Buon lavoro! Se siete soddisfatti del vostro lavoro potete inviare il mostro assemblato all'indirzzo wasteATstudioset.tv, e il migliore vincerà un mostro a sorpresa. Se volete saperne di più scoprite la pagina facebook.

[Via io9]

  • shares
  • Mail