Il gigante Torayan, sette metri di fuoco e fiamme

Kenji Yanobe potrebbe facilmente essere scambiato per un artista contemporaneo che produce installazioni che citano robot giocattolo, su scala gigantesca. Niente di più sbagliato: Kenji Yanobe è un giocattolaio che produce pezzi unici e irripetibili di robot con un'anima anni luce lontana dalle logiche dell'arte e del mercato che se ne può fare.

Armato di un numero enorme di Mac e di lastre di metallo, ha realizzato The Giant Torayan, alto sette metri e capace di sputare fiamme e di riprodurre la voce di un bambino (il figlio di Yanobe) con la stessa facilità. I più bei lavori di Yanobe somigliano a macchinari dei cartoni di Hayao Miyazaki, colti nel loro momento di massima naturalezza.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: