Barbie, il primo ristorante a tema apre in Taiwan

Barbie la bambola glamour e di plastica ha ispirato opere d'arte, arredamento, abbigliamento, viaggi su navi da crociera, e ora anche un ristorante, il Cafè Barbie, inaugurato proprio ieri in Taiwan. Il locale realizzato su licenza della Mattel è rosa e di plastica come la musa ispiratrice: divanetti, cuscini, mobili, sedie rivestite con corpetti e gonnelline alla Barbie, banconi e suppellettili con la fashion doll in bella mostra e in ogni dove.

Tutto questo per promuovere Barbie come marchio di moda. Il personale che lavora presso il ristorante a tema ampio 660 metri quadrati ha una divisa spettacolare -un tutu con t-shirt rosa choc con il logo di Barbie bianco sul petto- simile alle gonnelline destinate alle bambine in vendita sul sito Mattel-. Inoltre indossano acessori, gioielli e diademi sulla testa glitterati, che faranno morire d'invidia donne, ragazze e bambine che non avranno la possibilità di varcare la soglia di questa chicca fashion.

Il senior manager della Mattel, Iggy Yip, commenta così il lancio del ristorante:

"Abbiamo scelto Taiwan in quanto i ristoranti a tema sono molto popolari e di successo qui. Siamo molto fiduciosi che il Cafe Barbie possa promuovere l'immagine del nostro brand."

I responsabili sperano che il locale attiri i fan di Barbie da Cina, Hong Kong e Giappone. Taiwan era la sede dove venivano prodotte le bambole Barbie fino al 1980, anno in cui la Mattel ha trasferito la produzione in Cina. Come resistere ad una tale esplosione di pink?


[via DesignTaxi]
[foto Getty Images]

  • shares
  • Mail