Open Call Ludiko: Residenza Play per progetti di gioco

Se siete toy designers, graphic designers, players multidisciplinari o state sviluppando un progetto dedicato al gioco, Ludiko in collaborazione con l’Associazione Culturale Mastronauta anche quest'anno apre le porte a Residenza Play³, un creativo e stimolante energy space ad Omegna, in provincia di Verbania.

I players temporanei, che hanno il desiderio di ideare e sviluppare un proprio progetto ludico, potranno usufruire di un alloggio, di uno studio privato e di una pubblicazione gratuita per un tempo limitato. Nel periodo di residenza (minimo 2 giorni, massimo 1 mese) sarà possibile interagire con Faro; nota azienda di giocattoli italiana più volte menzionata anche su Toysblog, con la collezione storica di giocattoli conservata dall’azienda cusiana, con la Valle dei Pinocchi, con la fondazione Forum Omegna e con il Parco letterario della Fantasia Gianni Rodari.

Negli anni passati numerosi creativi hanno avuto il piacere di usufruire della possibilità offerta da Residenza Ludiko dando vita a interessanti progetti. Nel 2012 la residenza è stata aggiudicata a Serena Osti, con un progetto dal titolo “Game Over. Play Again. Esperimenti di gioco per un pensiero anti-crisi” per una serie di azioni urbane e laboratori che hanno coinvolto la popolazione locale e inoltre Osti ha ideato "Siamo alla Frutta", un gioco di gruppo, dedicato agli adulti.

Nel 2011 i protagonisti sono stati i toys-designers argentini, Andrès Carpinelli e Juan Arino, già attivi nel mondo dei giocattoli con una linea di legno semi-artiginale, oggetto di un progetto sociale. Nel periodo di residenza i due artisti hanno iniziato l'iter creativo con una raccolta del materiale di scarto o difettato della produzione Faro, per poi proseguire con una suddivisione differenziata, l’assemblaggio dei pezzi, il montaggio figurativo, lo studio del logo e del pack, la creazione di una filastrocca e di un laboratorio didattico, per poi terminare l'esperienza con la messa in vendita dei "Pelletz", il frutto concreto dell'avventura.

La "open call" termina il 30 Aprile 2013. Se avete un progetto chiuso nel cassetto, è arrivato il momento giusto per tirarlo fuori e provare ad aggiudicarvi la Residenza Ludiko. Per ulteriori approfondimenti e per presentare "l'application" vi consigliamo di consultare il sito ufficiale dell'iniziativa.

[Foto Ludiko]

  • shares
  • Mail