Le mascherine di Carnevale fai da te

Basta poco per dare inizio ad una divertente festa di Carnevale. Non sono indispensabili costumi costosi o decorazioni complesse per trascorrere ore di allegria, l'importante è non dimenticare le mascherine di Carnevale, che anche in questo caso posso essere semplici ed economiche. Curiosando nell'immenso mondo virtuale, abbiamo trovato qualche idea fai da te che vogliamo consigliarvi.

Il blog "Alpha Mom" mette a vostra disposizione due originalissime maschere da mummia del faraone da stampare, colorare e completare con una t-shirt e rotoli di carta. Chissà come verranno utilizzati! Per piccole fatine dei fiori, regine di Primavera o per costumi floreali e dedicati alla natura abbiamo scovato tre progetti handmade da ricreare: le mascherine del blog "Twig and Toadstool" con una base di feltro, paillettes e fiori di stoffa, quelle del sito "Craft Jr" con piume, glitter, fiori e template free da utilizzare per ritagliare la forma di feltro e l'idea del blog "5 Orange Potatoes" con foglie e base di cartoncino.

Se amate creare lavoretti con i piatti di carta abbiamo trovato due buffi animali: un coniglietto rosa e l'orso polare da realizzare con materiali di recupero. Semplici passaggi trasformano un contenitore delle uova in naso, cartoncini in orecchie e gli scovolini in baffi. I due tutorial sono disponibili sul sito "Activity Village" e sul blog "Our crafts n thing".

Infine per i più grandi abbiamo avvistato la deliziosa maschera del sito "Fiskars". Iniziate ritagliando la sagoma da un cartoncino, ricoprite con fogli di vecchi libri o quotidiani e colla, infine impreziosite con gemme, piume di carta, paillettes e nastrini. Buon divertimento!

  • shares
  • Mail