Oggi è iniziata la Toy Fair di Londra

toy-fair-2013-LondraOggi è cominciata la sessantesima edizione della Toy Fair di Londra, la più grande manifestazione nel suo genere in Inghilterra che vede incontrarsi -e mostrarsi- tutti i professionisti del campo, da quelli storici alle nuove proposte, alla faccia della recessione che attraversa l'Europa. Perchè quello dei giochi è un mercato che non teme flessioni o contrazioni; i genitori sono ancora pronti a investire tempo e denaro alla ricerca dell'oggetto perfetto, per Natale e il compleanno c'è sempre una chance!

Duecentocinquanta gli espositori, anche se va detto che la maggior parte della produzione per tutti avviene in Estremo Oriente; nei prossimi giorni (la fiera dura fino al 24 gennaio) vi daremo un assaggio delle novità che vengono presentate in questa importante occasione. In questa intervista alla BBC, vediamo che la spesa media per un giocattolo è prevista intorno alle 8 sterline inglesi (intorno ai 10 euro) ma c'è molto da aspettarsi riguardo allo sviluppo dei tablets, perchè l'arte di giocare evolve ma i bambini prima di tutto vogliono imitare i loro genitori sempre più tecnologici.

Chi sarà il king di quest'anno? Restate sintonizzati per gli aggiornamenti sulle novità del 2013, che di sicuro comprenderanno un'ampia gamma di apps e giochi interattivi. A tale proposito, comincio con il segnalarvi l'app di questa fiera: UK Toy Fair, è gratuita e ti aiuta ad orientarti nel fitto dei nomi degli espositori, con le mappe, le info e i dettagli sui trasporti e la logistica.

[foto Getty Images]

  • shares
  • Mail