Gatecrash, terminati gli spoiler della nuova espansione di Magic the Gathering!

Finalmente i ragazzi MTGSalvation sono riusciti a rivelare tutte le 249 carte che andranno a comporre Gatecrash, seconda espansione del nuovo ciclo di Ravnica di Magic the Gathering!

Come ad ogni nuova espansione, noi di Toysblog andremo subito ad analizzare Gatecrash colore per colore, sezionando e selezionando per voi le carte che ci sembrano più interessanti. E inizieremo questo processo lunedì prossimo, in modo da poter dare una bella occhiata alle carte qui presentate. Ma noi non vi lasciamo mai a mani vuote quindi, anche oggi, andremo a parlare un po' di Gatecrash e di alcune carte che ci hanno colpito. Partiamo da un'idea che sembrava interessante ma che la Wizards of the Coast, ahinoi, non è riuscita a sviluppare a dovere: le carte con la connessione alle terre Gate. Di cosa stiamo parlando? Cliccate dopo il salto e lo scoprirete...

Insieme alle terre duali, la Wizards ha stampato cinque carte terra chiamate Gate che, come avrete intuito, corrispondono ad ognuna delle gilde che compongono Gatecrash. Lo stesso lavoro è stato fatto anche su Return to Ravnica, dove ogni gilda aveva il suo Gate che entrava tappato e che forniva un mana a scelta della gilda corrispondente (verde o rosso per i Grull, ad esempio). Si era anche pensato di dare ad ogni Gate la possibilità di innescare delle abilità per alcune carte, ma la cosa è stata molto sottovalutata dalla casa editrice che, purtroppo, non è riuscita a dare alle suddette carte le potenzialità necessarie per poter essere giocate. Questo è un vero peccato, perché l'idea era davvero molto intrigante, ma è stata pensata/sviluppata male dai creatori delle nostre amate magie.

Da approfondire anche le carte con Cifrare, abilità cattivissima che poteva (e può) sconvolgere i vari field di ogni formato da torneo di MTG. Le carte con la suddetta abilità sono davvero poche e, per giunta, i costi di lancio delle magie sono abbastanza costosi. Un'altra pecca è rappresentata dalla poca funzionalità delle abilità stesse, anche se ci sono un paio di carte che potrebbero stuzzicare la fantasia dei deck-builder. Staremo a vedere...

In compenso, i giocatori che amano le creature molto potenti e dal costo di mana quasi proibitibo saranno davvero felici di sapere che Gatecrash è pieno di "ciccioni"! Ma riusciranno a giocarli tutti? Chissà...

via | MTGSalvation

  • shares
  • Mail