Meditazione e filosofia zen con il giardino da tavolo

Mini Giardino Zen

Avete mai visto quei bei giardini orientali con pochissime piante, dei ruscelletti d’acqua e una distesa di sabbia bianca e pietre? Sono i giardini zen, luoghi di meditazione dei monaci orientali dove il moto delle acque, le isole, le piante e qualsiasi altra cosa possa ricordare un paesaggio naturale sono rappresentati dai segni sulla sabbia bianca (di solito ghiaia schiacciata molto finemente) e dalle pietre. Purtroppo non tutti hanno a disposizione un ampio giardino dove poter collocare un così grande ammontare di materiale e quindi, purtroppo, da noi sono molto rari da vedere. Esistono però dei mini giardini da tavolo che, in pochissimo spazio, riescono a riprodurre egregiamente il concetto Zen di giardino e meditazione.

Dotati di sabbia bianca e rastrelletto per disegnare le forme sulla superficie sabbiosa, questi piccoli giardini posso essere un’ottima idea regalo per tutti. Ne esistono davvero di tanti tipi: ci sono quelli con il ruscelletto d’acqua che sgorga da una fontana, quelli con il Buddha in bronzo, quelli con il portaincensi profumati e tanti altri.

Se l’argomento vi ha incuriositi, potete acquistare alcuni modelli molto semplici su Natura-e, mentre se cercate qualcosa di ancor più originale potete provare a guardare su Ebay.

  • shares
  • Mail