Barbie batte Bratz 1 a 0

Barbie batte Bratz 1 a 0 Qualche tempo fa la casa produttrice della Bratz, la Mga Entertainment, era stata accusata di plagio dalla Mattel. Ieri un giudice della California ha dato ragione alla Mattel: il creatore delle Bratz, Carter Bryant, per dar vita alle sue bambole ha imitato il nome e il design della Barbie proprio nel periodo in cui lavorava per la casa di produzione della bambola più venduta della storia. Così si conclude il primo round della storia.

MGA perde così i diritti di tutti i disegni originali e i prototipi. Ora si andrà alla seconda fase del processo nel corso del quale MGA si difenderà affermando che la Mattel non ha diritti sulle Bratz perché il design definitivo é diverso dai primi progetti.
Staremo a vedere come finirà. Fatto sta, che nonostante l'età la stilosa e veterana Barbie dà ancora del filo da torcere alle ragazzine Bratz.

[via Thedollhead]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: