Living Dead Dolls: bamboline morte viventi

Living Dead Dolls Se amate l’horror, dopo le Begoth Dolls vi sottopongo le Living Dead Dolls, le bambole morte viventi, su suggerimento di Johnny.

Le bamboline assassine alte circa 25, una volta comprate arrivano con la loro piccola bara fornite di simpatici accessori come deliziosi coltelli e forconi. Hanno occhi bianchi tipici dei morti viventi o di color rosso come il demonio, così realistici e malvagi da far paura. Spesso sono volti teneri, di un pallore 'mortaccino', che nascondono delitti raccapriccianti.

Tra i modelli, colpisce Elisa Day (serie 9) con il suo abitino di seta bianco con la bocca rossa, il viso sporco di sangue che si mescola alle lacrime. La pura innocenza che presto incontrerà la morte nel fondo del fiume, con la sua rosa in mano; Frozen Charlotte (serie 12) è una bambina bionda che ha il corpo congelato ed è ammutolita per sempre. La sua pelle sembra fatta di porcellana e facilmente si ridurrà in mille pezzi; Eggzorcist (Exclusives) che indossa un costumino celeste da innocente coniglietto e scava alla ricerca di delizie. Tra le sue preferite ci sono gli scarafaggi che trasporta nel suo cestino; o ancora, la serie di neonati presenti nella galleria dei Living Dead Dollies, poppanti terrificanti (come Inferno, nella foto).

Potete comprarle online intorno ai $25 mentre i modelli exclusive costano di più. Oltre alle serie classiche ci sono le mini, quelle di pezza e quelle in porcellana. Attenti agli incubi!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: