Fare la guerra (per gioco) con Stratego

stratego - gioco da tavolo e di strategia di giochi unitiTutti per uno, uno per tutti. Quattro moschettieri dei giochi da tavolo (le case editrici daVinci Games, Nexus Editrice, Stupor Mundi e Venice Connection) hanno unito le proprie forze per creare Giochi Uniti, nuova società di distribuzione, di giochi da tavolo, giochi di carte, giochi di miniature, giochi di ruolo.

Tra i prodotti in catalogo, c’è Stratego, un classico dei giochi di strategia, proposto da Giochi Uniti in una nuova veste grafica al prezzo di 29,29 €. Nel 2007, Stratego Original verrà affiancato da Stratego Travel (la versione portatile) e Stratego Marvel (per giocare con gli eroi dei fumetti).

Stratego è stato creato nel 1958, ispirandosi al classico gioco cinese Jungle, e da allora ha venduto 40milioni di copie nel mondo. Ogni giocatore ha a sua disposizione un esercito di 40 pedine composto da militari di rango differente, di cui è il generale. La missione è conquistare la bandiera dell’avversario e difendere la propria, schierando le pedine senza farle vedere all’avversario, in modo che lui non riesca a scoprire la strategia adottata. Se una pedina viene mossa su una casella occupata da un nemico, bisogna rivelare il proprio rango e quella più debole viene rimossa dal campo. Tra le pedine speciali a disposizione dei giocatori ci sono le Bombe, che possono eliminare tutti gli altri avversari ma non si possono muovere, e una Spia, che vince quando attacca la più importante pedina dell’avversario, il Maresciallo, ma viene sconfitta quando attacca viene attaccata da tutte le altre pedine. La strategia di gioco, ovvero le scelte su come disporre i propri soldati e muoverli, diventa perciò fondamentale per garantirsi la vittoria. Esiste perfino una International Stratego Foundation

[via Fantasy Italia]

  • shares
  • Mail