Halloween fai da te con streghe, pozioni e cappelli

La notte di Halloween si avvicina e come dimenticare le vere protagoniste della festa, le streghe, che arrivano nel mondo degli appassionati di handmade con una serie di tutorial fai da te da ricreare e personalizzare.

Per trasformarvi in una vera streghetta avete bisogno di alcuni elementi fondamentali. Iniziamo dal cappello a punta da creare con il feltro o con la cartapesta. Se ago e filo non vi fermano, potete provare a realizzare il "Elphoba Witch Hat" (by Momtastic), un semplice modello black, impreziosito da inquietanti rose nere. Lasciamo la macchina da cucire per passare alla carta con il cappello in paper mache' proposto da "The ghostess". Cartoni, fogli di giornale, nastro adesivo, colla e colori per un tutorial adatto alle giovanissime e utile per avvicinarle all'universo del riciclo creativo.

Scelto il copricapo, possiamo passare ad un dettaglio amatissimo non solo dalle streghe: le scarpe. Marilyn Girling vi suggerisce due modelli imperdibili per scarpine glitter e fashion con punta arrotolata da alterare e trasformare con punti luce per il progetto "Glitz and Glam Altered Witch Shoe" e con ragnetti per "Glittered Witch Shoe Candy Dishes.

Tutto è quasi pronto per l'evento, ma non potete lasciare la vostra dimora e iniziare la caccia senza le pozioni magiche. Incantesimi e antidoti da avere sempre a portata di mano... o meglio al collo con le simpatiche "Bottled Potions" proposte su Etsy.

Infine per accontentare chi preferisce collezionare streghe, piuttosto che esserlo per una notte, consigliamo le buffe bamboline "Witchy-Poo" per le amanti del feltro e le mini doll "Wee witches" con una base di legno da rivestire sempre con il caldo tessuto.

  • shares
  • Mail