La Casa dei Sogni di Barbie, ieri e oggi

casa dei sogni di barbieLa Casa dei Sogni di Barbie è il sogno di molte bambine per il prossimo Natale. L’elegante villa che vedete nella foto è solo l’ultimo degli investimenti immobiliari di Barbie, una ragazza che ha il trasloco facile e che si muove con disinvoltura tra cottage in campagna e appartamenti in città. Ne è passato di tempo da quando Barbie ha comprato la sua prima Casa dei Sogni, che risale infatti ai lontani anni 60. Mettiamo a confronto le Case dei Sogni di Barbie, com’era ieri e com’è oggi.

Oggi. La Casa dei Sogni di Barbie versione 2007 è una villa a tre piani con ingresso-soggiorno, cucina abitabile, camera da letto, bagno e, nel sottotetto, un moderno ufficio. La casa è arredata con oltre 60 oggetti, tra mobili, stoviglie e elementi decorativi. Per passare da un piano all’altro ci sono le scale, ma con un sistema di trasporto stile ascensore a misura di bambola. Numerosi gli effetti sonori: oltre alle due canzoni che risuonano nelle stanze della Casa dei Sogni, potete sentire il campanello della porta, il rumore delle stoviglie e perfino lo sciacquone del gabinetto.

Ieri. La prima Casa dei Sogni di Barbie… non era una casa! Col suo primo mutuo Barbie non si poté permettere che un misero monolocale, dove erano riunite la camera da letto e il salotto. Nessuna traccia del bagno e della cucina. In compenso l’armadio era pieno di vestiti… Dopo il salto potete vedere lo spot originale degli anni 60 della prima Casa dei Sogni di Barbie.

  • shares
  • Mail