I giochi fai da te da creare per la Festa della mamma

Festa della Mamma, continuano i consigli di ToysBlog per divertirsi in compagnia della propria mamma e con tutta la famiglia.

Abbiamo visto come realizzare alcuni lavoretti a mano, come metter su un bell’album da colorare, abbiamo anche cercato i giochi in scatola più adatti per la festa e le marionette fai da te per inscenare uno spettacolo di teatro per la mamma. Oggi vediamo come realizzare dei giochi fai da te da creare per l’occasione.

Se avete fantasia, procuratevi dei sassi levigati, di colore chiaro, e della tempera: potrete disegnare delle api o delle coccinelle, o qualsiasi animale piaccia di più a voi o alla mamma. Se ne realizzate una decina, in due versioni identiche, e vi procurate una lavagnetta, potrete giocare a Tris. Se non avete tempo o nessuno che vi accompagna a cercare i sassi, Città del Sole ha realizzato un kit completo di tutto: a voi non resta che mettere in atto la vostra creatività.

Se volete giocare a fare i contadini, comprate del terriccio e alcuni semini, magari di fragole – sono buone e questa è la stagione adatta – e divertitevi a piantarle sul terrazzo o sull’orto. Anche qui, se la modalità fai da te non vi garba, Quercetti ha pensato al kit per metter su il vostro piccolo giardino botanico.

Per la mamma sportiva e amante dei giochi all’aria aperta, potete realizzare, con delle bottigliette di plastica (quelle per l'acqua o quelle per il latte)  e dei colori a tempera, dei birilli per giocare a bowling, oppure realizzare una pista per le biglie, se trascorrerete la giornata in spiaggia.

Se invece siete costretti a restare a casa ma non volete rinunciare all’idea del mare, realizzate  il vostro porticciolo pescando pesci nella pentola: potrete optare per la versione più realistica con l’acqua dentro una pentola oppure per quella asciutta, sostituendo i pesci con delle sagome di cartoncino.

Credits | Getty & Pinterest

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail