Magic The Gathering - Magic2013: analisi del colore verde

Brilla di una luce particolare il verde di Magic2013 che, nel nuovo set base di Magic the Gathering, si presenta agguerrito e "completo" allo stesso tempo! Sarà il colore che più ci ha guadagnato dal set base? Vediamolo insieme...

Partiamo subito dalle ristampe dove, come abbiamo detto più volte, a farla da padrona è quel Rancore che non veniva ristampato dai tempi di Urza: incanta-creatura dal costo di uno verde, Rancore dona alla creatura bersarglio +2/+0 e travolgere...senza contare, inoltre, che se la suddetta creatura finisce nel cimitero, Rancore ci ritornerà in mano! Ma sono state ristampate anche user fortissime come Ground Seal (incantesimo verde che mancava da Odissea), Revive, Silklash Spider e la coppia Elvish Archdruid/Elvish Visionary, due carte pressoché indispensabili nei mazzi elfi. Il Planeswalker scelto dalla Wizards of the Coast per il verde è invece Garruk, Primal Hunter che, probabilmente, è stato scelto per bilanciare le forze in questo che sembra "l'anno del verde" di MTG...

Belle anche un paio di nuove carte stampate per l'occasione: il mana fixer/acceleratore di mana Boundless Realms (ottima stregoneria da giocare in mid/late game) e la creatura Thragtusk (un "ciccione" 5/3 che ci farà guadagnare 5 punti vita se castato correttamente e che rilascia una bestia 3/3 se messo nel cimitero dal campo di battaglia) potranno dire la loro, come tante altre piccole carte veramente molto, molto velenose! Un verde forte, quindi, che farà la felicità di tantissimi giocatori e la disperazione di altrettanti..."haters"! Noi, invece, torneremo a parlare di Magic2013 lunedì, con le considerazioni su terre, artefatti e multicolor card!

via | MTGSalvation

  • shares
  • Mail