Apocalypse Now, il film diventa un videogioco

apocalypse_now_01.png

Apocalypse Now,  film capolavoro di Francis Ford Coppola, vincitore della Palma d’Oro al 32esimo Festival di Cannes, sarà trasformato in un videogioco di ruolo, ideato e prodotto da American Zoetrope, lo studio cinematografico fondato da Coppola e da George Lucas.

American Zoetrope ha già lanciato una campagna di crowdfounding per finanziare il progetto e per richiedere la partecipazione creativa di appassionati e aspiranti giocatori.

Chi sta già sognando ad occhi aperti però deve sapere che il video game sarà disponibile non prima del 2020, anche se ingegneri e registi di Zoetrope faranno di tutto per anticiparlo al 2019, per coincidere con il 40esimo anniversario dell’uscita del film nei cinema.

La versione digitale del videogioco si propone di fondere una narrazione cinematografica con i meccanismi della realtà virtuale: i giocatori potranno assumere il ruolo del capitano Benjamin Willard, in missione segreta per assassinare il rinnegato colonnello Kurtz. Il gioco è sviluppato da un team di veterani del mondo dei videogame in collaborazione con American Zoetrope.

L'azienda punta a raccogliere 900 mila dollari entro il 24 febbraio per finanziare lo sviluppo del gioco.

Credit | Di Gawain78 - catturato personalmente dall'autore sotto indicato, senza apportare alcuna modifica., Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=1792179

  • shares
  • Mail