Torinopoli, il Monopoly ambientato a Torino

Ecco Torinopoli, il Monopoly ambietato a Torino frutto di una campagna di crowfunding.

torinopoli

Torinopoli - Questo lo voglio assolutamente, peccato solo che la prima fase della campagna di crowfunding sia appena finita e tocchi aspettare la seconda. Si tratta di Torinopoli, il Monopoly ambientato a Torino. Il tabellone al posto di riportare i classici Parco della Vittoria e Vicolo Stretto avrà luoghi cari ai torinesi come Mirafiori, Vanchiglia, la Barriera, Piazza Castello, Via Po... e al posto degli Imprevisti ci saranno Lu savia nen, mentre le Probabilità diventano A's sa mai. E il Via? Diventa 'Nduma. Lo scopo rimane sempre lo stesso, costruire case e alberghi, mentre le pedine saranno tutte a tema torinese: gianduiotto, toret e il fujot della bagna caoda. I soldi saranno i sold e avranno stampati i visi di famosi torinesi.

Non è il primo caso italiano di Monopoly dedicato a una città, abbiamo come precedenti il Livornopoli e Mi gioco Oleggio. Tantissime le aziende torinesi che stanno sostenendo questa campagna di crowfunding: la prima ondata di giochi è andata in esaurimento, sul sito per fare le prossime prenotazioni tocca aspettare la seconda, mentre in alcuni negozi del torinese è ancora possibile trovare qualche scatola.

Via | ProduzionidalBasso

Foto | Screenshot dall'account Facebook di Torinopoli

  • shares
  • Mail