LEGO Build the Change 2016, #CostruisciSostenibile

#CostruisciSostenibile. E’ l’hashtag trend topic dell’evento LEGO Build The Change 2016, che si terrà il 30 e il 31 luglio presso il Polo Territoriale di Lecco.

L' evento, rivolto a bambini e alle loro famiglie vuole dare voce ai più piccoli, liberando la loro creatività ed immaginazione, invitandoli a costruire con i mattoncini il futuro che si immaginano. Il tema di quest’anno è – come appunto spiegato nell’hashtag - "Costruisci la tua casa sostenibile, che rispetta l’ambiente!"

Per rendere l’evento di grande impatto visivo, dallo scorso 23 luglio in piazza Cordusio, a Milano, c’è una maxi installazione, tutta rigorosamente in mattoncini: sono delle mani aperte che reggono un vero e proprio albero, per un’idea di un futuro più ecologico e sostenibile. L’opera è stata realizzata con ben 130 mila mattoncini!

Scopo del LEGO Build the Change è quello di ispirare i bambini “i costruttori del domani, a sviluppare la loro capacità creativa e a immaginare un futuro più sostenibile”. Stimolare la loro creatività e contemporaneamente dar loro voce su quello che si aspettano un domani, avendo a disposizione migliaia di mattoncini colorati.

Alla fine le creazioni dei bambini saranno presentate in una grande esposizione e diventeranno fonte di ispirazione per un team del Politecnico che raccoglierà idee le quali potranno diventare tema di workshop, di studio o potrebbero anche dare vita a un progetto reale del Politecnico.

LEGO Build the Change 2016 si svolgerà sabato 30 luglio (dalle 11.00 alle 20.00) e domenica 31 luglio (dalle 10.00 alle 18.00); l’ingresso è libero per tutti, grandi e piccini.

  • shares
  • Mail